Questa pagina è disponibile anche in: English English, Español Español, Français Français

Ottobre si tinge di rosa, il occasione degli eventi “del nastro rosa”, simbolo della lotta al cancro al seno, una tipologia di tumore che se scoperto in tempo può essere trattato con maggiore successo.

In ottobre molti Paesi organizzano campagne per la lotta al tumore al seno. Si tratta di iniziative organizzate a livello mondiale.

Vengono organizzati numerosi eventi sportivi e culturali mirati a raccogliere fondi per supportare la ricerca contro questa patologia: tali eventi hanno anche l’obiettivo di sensibilizzare un numero sempre maggiore di donno circa l’importanza di una screening preventivo.

Quest’anno il calcio d’inizio ha avuto luogo a Parigi, e per l’occasione la Tour Eiffel si è illuminata di Rosa. A Londra, è stata organizzata una sfilata di moda per la prevenzione al tumore al seno, che ha visto sfilare sulla passerella del Grosvenor House Hotel un gruppo di donne che hanno subito un intervento chirurgico a causa di un tumore al seno. Sempre a Londra il Pink Ribbon Ball (Gala del Nastro Rosa) ha celebrato il suo 21° anniversario, ospite d’eccezione della serata il presentatore televisivo britannico Kate Thornton.

Oltreoceano, numerose le città del Canada che hanno preso parte alla “Race for the Cure”. a Singapore oltre 5.000 persone hanno partecipato alla “Pink Ribbon Walk” (Maratona del Nastro Rosa).

Negli Stati Uniti le iniziative riscuoto sempre un grande successo: molte aziende organizzano attività giornaliere, come ad esempio il “Pink Day” (Giorno Rosa), in cui tutti i dipendenti vestono di rosa. Le aziende del Gruppo Estée Lauder, azienda leader nel settore della cosmesi, sono particolarmente attive durante il mese rosa. Nel 2015, le aziende del Gruppo Lauder hanno lanciato la nuova linea “Nastro Rosa” per rendere omaggio alla loro icona: Evelyn Lauder.

Affetta personalmente da un cancro al seno, Evelyn Lauder ha finanziato la creazione di una unità di screening presso il Memorial Sloan-Kettering Cancer Center di New-York e nel 1993 ha fondato la  Breast Cancer Research Foundation (Fondazione di Ricerca per il Tumore al Seno) per supportare e favorire l’innovazione nella ricerca clinica e genetica. Evelyn Lauder ha condotto una esemplare lotta contro il cancro al seno fino alla sula morte nel Novembre del 2011: grazie alla sua forza e alla sua dedizione ha lavorato senza sosta in tutto il mondo.

La Lega Svizzera Contro il Cancro ha organizzato la campagna “Offri un barlume di speranza” e ha invitato la popolazione a mostrare solidarietà accendendo una lanterna cinese rosa. Molti cortei sono stati organizzati in diversi cantoni svizzeri ed è stato creato un modello in scala del seno 3D per mostrare come è strutturato il seno femminile, le diverse forme di cancro da cui può essere affetto e le loro fasi.

Genoma ha preso parte ad uno di questi eventi, il Challenge du Ruban Rose” race (the Pink Ribbon Challenge) at Thonon-les-Bains at Thonon-les-Bains in Francia. Genoma è impegnato nella lotta al tumore al seno e alla ovaie con il suo test di screening Serenity.