Questa pagina è disponibile anche in: Magyar Magyar, English English, български български, Ελληνικά Ελληνικά, Srpski Srpski, Español Español, Lietuviškai Lietuviškai

Durante la 6 ª settimana di gestazione ci saranno importanti progressi nello sviluppo del tuo bambino; inizieranno, infatti, a formarsi gli organi vitali e i vari apparati.

 

La testa del bambino si è formata. I battiti del cuore sono visibili. Nella testa cominciano a formarsi dei fori che formeranno orecchie e delle formazioni più spesse dalle quali si formeranno gli occhi.

Il bambino ha ora un corpo, la base del cervello e quattro germogli che diventeranno braccia e gambe. Anche bocca e la mascella si sono formate. La dimensione del bambino è di circa 6 mm.

I principali cambiamenti che avvengono durante questa settimana: il naso, la bocca e le orecchie che bacerai continuamente in futuro, stanno iniziando a prendere forma. Se potessi guardare nel tuo utero, troveresti una grande testa e diversi punti scuri, dove iniziano a formarsi gli occhi e le narici del tuo bambino. Iniziano a spuntare le orecchie caratterizzate da piccole depressioni sui lati della testa, mentre le  braccia e le gambe si formeranno da piccole protuberanze sporgenti,

Il suo cuore batte da 100 a 160 volte al minuto – quasi il doppio del tuo, e il sangue inizia a scorrere attraverso il suo corpo. Il suo intestino si sta sviluppando e compare un bocciolo di tessuto che darà origine ai suoi polmoni. Si stanno, inoltre, formando la ghiandola pituitaria, la restante parte del cervello, i muscoli e le ossa. In questo momento, il tuo bambino è lungo un quarto di pollice, circa la dimensione di una lenticchia.

Potresti sperimentare sbalzi di umore, quindi essere un po’ lunatica un giorno e molto felice quello successivo.

È giunto il momento di osservare davvero un’alimentazione bilanciata, quindi dovresti non solo assumere cibi sani e nutrienti ma anche evitare tutto ciò che potrebbe nuocere al tuo bambino.

Durante la gravidanza, passare del tempo all’aria aperta sarà di grande giovamento sia per te che per il tuo bambino. Il nostro corpo produce vitamina D solo quando esposto alla luce solare, quindi cerca di stare all’aria aperta il più possibile.

In questa fase della gravidanza, potresti non sentirti propriamente incinta perché i cambiamenti del corpo realmente visibili sono pochi.

E’, tuttavia, possibile che si verifichino sintomi tipici della gravidanza.

A causa dell’aumento del progesterone e degli estrogeni, potrebbero verificarsi alcuni sintomi della gravidanza non così piacevoli come sbalzi d’umore e nausea mattutina.

  • Nausea mattutina: avvertire un senso di nausea senza necessariamente sperimentare perdita o aumento di peso
  • Vomito
  • Affaticamento
  • Gonfiore
  • Sintomi gastrointestinali quali aerofagia, bruciore di stomaco e indigestione
  • Gonfiore del seno
  • Voglie di particolari alimenti
  • Olfatto particolarmente sviluppato
  • Necessità di urinare frequentamene sia di giorno che di notte

Anche se la tua gravidanza è solo all’inizio, la lista delle cose da fare comincia a crescere. Questo è un buon momento per programmare una visita prenatale. La visita da parte del tuo specialista e le analisi che verranno eseguite serviranno non solo a confermare l’effettiva presenza di una gravidanza ma anche il tuo stato di salute.

Durante la gravidanza, infatti, dovrai prenderti cura non solo di te ma anche del bambino che cresce nel tuo grembo.

  • Durante la gravidanza assicurati di non bere alcolici, di non fumare e di evitare tutte le altre sostanze tossiche, quali ad esempio i farmaci.
  • Se stai assumendo farmaci, chiedi consiglio al tuo medico per capire se puoi continuare ad assumerli.
  • Al fine di nutrire in maniera opportuna sia te che il tuo bambino, assicurati di seguire una dieta sana e bilanciata e di assumere le vitamine più indicate in gravidanza.