Questa pagina è disponibile anche in: Srpski Srpski, English English, Ελληνικά Ελληνικά, Lietuviškai Lietuviškai, Magyar Magyar, български български

Benvenuta nella tua undicesima settimana di gravidanza! Ora sei incinta di circa due mesi e due settimane. Se questa è la tua seconda (o terza o ulteriore) gravidanza potresti già avvertire qualche cambiamento. Se invece questa è la tua prima gravidanza dovrai aspettare ancora un po’ di tempo per iniziare a mostrare qualche segno.

 

Lo sapevi che il tuo bambino inizia ad allenarsi a respirare? Infatti proprio in questa fase il feto inizia ad inalare piccole quantità di liquido amniotico, che aiutano i polmoni a crescere e svilupparsi.

La maggior parte dei bambini in questo periodo subisce numerosi cambiamenti, soprattutto per ciò che concerne la loro lunghezza. Le ovaie e i testicoli si iniziano a formare insieme agli organi sessuali esterni; nonostante ciò però non sarà ancora possibile conoscere il sesso del tuo bambino tramite ecografia.

La testolina del tuo bambino è ancora proporzionalmente più grande del corpo e le sue palpebre saranno chiuse. La sua lunghezza è di 55 mm e il suo peso di circa 10 grammi.

In questa fase la placenta comincia ad esercitare la sua funzione ovvero quella di nutrire il feto attraverso il sangue materno.

Una volta arrivate all’11°settimana, i sintomi più comuni sono:

  • aumento dell’appetito con o senza voglie particolari di cibo o avversioni alimentari
  • nausea e vomito
  • stanchezza, anche se potresti iniziare a sentirti più energica
  • gonfiore, meteorismo, stitichezza o bruciore di stomaco
  • tensione mammaria
  • eccessiva salivazione
  • debolezza o vertigini

Avere qualche dolore allo stomaco è normale in gravidanza, poiché i muscoli dello stomaco e i legamenti si allungano per adattarsi al tuo utero in crescita.

In questa fase le nausee mattutine potrebbero lentamente ridursi e si potrebbe iniziare a desiderare alcuni alimenti particolari, le così dette voglie.

Il consiglio che diamo è quello di seguire una dieta sana ed equilibrata e di assumere dei buoni integratori che vi supportino durante le vostre giornate.

Inoltre potrebbe essere utile praticare un po’ di attività fisica. Se non pratichi abitualmente uno sport ricordati di chiedere consiglio al tuo medico prima di iniziare.

A breve comincerà il secondo trimestre che, indubbiamente, è il periodo in cui ti sentirai più in forma, per cui potrebbe essere una buona idea programmare una fuga romantica con il tuo partner  prima della nascita del vostro bambino.